Recensioni

I-NAT SOLUTIONS
5.0
powered by Facebook
Erika Carola Giorgetti
Erika Carola Giorgetti
2019-03-14T11:19:20+0000
Ottimo staff e grande Luisa 👍🏼👍🏼👍🏼😉 Consigliatissimo!!! ITALIA PER VOI
Paolo Zoppi
Paolo Zoppi
2018-06-03T06:34:20+0000
TOP SOLUTION !
Graziano Leonardi
Graziano Leonardi
2017-12-23T12:05:32+0000
Uno Staff di persone serie, competenti e sempre a disposizione in ogni momento. La scelta giusta per chi vuol un bellissimo sito web.leggi...
Guido Merenda
Guido Merenda
2017-11-16T11:34:45+0000
Un'azienda digitale 100% femminile ... una scelta vincente da 14 anni per ... professionalità, accoglimento, altruismo, empatia, sensibilità, creatività, pazienza, comprensione e collaborazione! Grazie I-nat!leggi...
Franca Raffaella Loi
Franca Raffaella Loi
2017-10-24T20:34:52+0000
Samuel Ibba
Samuel Ibba
2017-10-22T19:13:44+0000
Tutti vanno di fretta quindi sarò breve. 3 parole Professionalità Passione Determinazione Caratterizzano i-nat nel loro lavoro !!!leggi...
Marco Lorieri
Marco Lorieri
2017-10-20T14:52:19+0000
Professionalità, gentilezza... e quella marcia in più che mi ha fatto scegliere questo team tutto al femminile, girl power :-)leggi...
Annalisa Bardi
Annalisa Bardi
2017-10-19T15:33:25+0000
Virginia Vinanti
Virginia Vinanti
2017-10-19T09:22:21+0000
Creatività, competenza e disponibilità! Ci troviamo benissimo con questo team tutto al femminile...
Marinella Cossu
Marinella Cossu
2017-08-11T09:47:00+0000
La sensibilità, la cura, l'attenzione ai particolari e soprattutto alla persona sono le qualità che più ho apprezzato nel vostro lavoro : alle volte mi sono sentita veramente come una sposa che prova il suo abito per il giorno più bello! Ecco, avete saputo rendere la realizzazione di questo sito un'evento speciale. Tutto in esso si accorda, come la melodiosa risacca del mare: scegliere questo sottofondo non era scontato ed esprime la grande arte del vostro operare. Un ringraziamento particolare alla Dott,ssa Luisa Mantero, alla straordinaria competenza che traspare da ogni sua decisione e impostazione e un immenso grazie alla sensibilità ed efficiente disponibilità della Dott.ssa Anna Rita De Rosa, che passo passo...mi ha accompagnata...nel varo di questo meraviglioso sito!leggi...
Maria Rosa Cirimbelli
Maria Rosa Cirimbelli
2015-10-29T16:15:46+0000
Brave, veloci, simpatiche, disponibili, genitili e, ora lo so per certo, anche belle! Il sito mi piace e rispecchia un po' anche il nostro stile. Pulito, chiaro e spiritoso. Quella leggerezza che solo chi è sicuro del proprio modo di lavorare può mettere in gioco.leggi...
Cristina Pennini
Cristina Pennini
2015-10-16T09:55:40+0000
Competenza e professionalità abbinate a disponibilità e cortesia. Un'ottima collaborazione da anni!
Antonio Sanguinetti
Antonio Sanguinetti
2015-10-10T12:47:06+0000
Web agency tra le più apprezzate e competenti a livello nazionale. Luisa e Roberta guidano un team assolutamente all'avanguardia e offrono consulenza e servizi innovativi nel settore del digital marketing. Lavorare con loro equivale a salire su una rampa di lancio verso il successo. Il nuovo sito I-NAT? Semplicemente fantastico: chiaro, completo, ottimo design, un vero manuale UI/UX.leggi...
Gabriele Zani
Gabriele Zani
2015-10-08T08:07:57+0000
Vere professioniste! Capisco perfettamente le esigenze dei clienti e le mettono in rete!!!! inoltre sono molto simpatiche, il che non guasta!!!!!!!!!!leggi...
Loredana D'Anghera
Loredana D'Anghera
2015-10-07T21:43:32+0000
I-NAT SOLUTIONS uno staff che unisce competenza e gentilezza, idee chiare e preziosi suggerimenti, sanno essere pronte ad aiutarti e a capire le tue esigenze... e poi è un team tutto al femminile! Evviva!leggi...
Gianni Albertin
Gianni Albertin
2015-10-07T20:59:04+0000
Ciao ragazze, il nuovo sito è semplicemente perfetto! Se mai farete uno shooting fotografico anche con i clienti, chiamatemi. Congratulazioni e continuate così. Saluti, a presto...leggi...
Marco Brady Bucci
Marco Brady Bucci
2015-10-07T14:11:23+0000
Professionalità, disponibilità, simpatia. Il cocktail ideale per raggiungere i risultati auspicati!!! Un riferimento di altissimo livello per lanciare e consolidare la propria attività imprenditoriale. Grazie di cuore!!!leggi...
Cristina Bianchi
Cristina Bianchi
2015-10-07T12:53:50+0000
Bellissima pagina che ben rappresenta la capacità creativa del team tutto in rosa di I-nat Solutions. E' un team capace di realizzare ogni richiesta in termine di progettazione e realizzazione web sfornando progetti di efficacia comunicativa garantita. Professioniste in grado di perseguire importanti risultati a livello di web communication sviluppando e realizzando progetti innovativi in base alle richieste del committente. Funzionalità e usabilità dei loro prodotti web sono sicuramente i punti di forza di questa squadra duttile, sensibile ai costanti cambiamenti del web e capace di adattarsi con entusiasmo ai mutamenti dei suoi strumenti comunicativi. Potete affidarvi con fiducia alla loro professionalità senza correre il rischio di pentirvene.leggi...
Federico Isoppo
Federico Isoppo
2015-10-07T08:55:51+0000
Ciro Scognamiglio
Ciro Scognamiglio
2015-10-07T02:23:24+0000
Persone fantastiche grande professionalità e competenza si può chiedere di più certo che si......I-NAT SOLUTIONS lo consiglioleggi...
Emanuele Filiberto Bargone
Emanuele Filiberto Bargone
2015-10-06T21:37:30+0000
Madalena Bonanni
Madalena Bonanni
2015-10-06T20:15:39+0000
Competenti, molto professionali, sempre disponibili e pieni di inventiva
Margherita Genovese
Margherita Genovese
2015-10-06T19:51:45+0000
Compagne e amiche di scuola ci siamo ritrovate con Luisa dopo alcuni anni e con piacere ho instaurato con lei e il suo team un ottimo rapporto. Ragazze affiatate, competenti, professionali e appassionate del loro lavoro. Grazie per seguire tutti i miei progetti, per i consigli che offrite e soprattutto per la grande pazienza che avete!! Ottimo lavoro!leggi...
Sauro Barelli
Sauro Barelli
2015-10-06T19:35:31+0000
Staff professionale. Collaboriamo da 15 anni, sempre soddisfatti del lavoro svolto!
Laura Zadi
Laura Zadi
2015-10-06T18:38:11+0000
Altre recensioni

Interazione tra utente e interfaccia

Navigare, cercare, scaricare, aprire un file, modificarlo, ricaricarlo in rete, queste sono solo alcune delle più comuni azioni che compiamo quotidianamente quando navighiamo in internet, che sia per lavoro o per diletto l’utilizzo che facciamo della rete potrebbe concentrarsi nell’elenco di queste attività. Le modalità di interazione utente>interfaccia si esprimono in due modi, unapassiva e una dinamica. Con modalità passiva si intende l’interazione relativa all’utilizzo delle informazioni contenute nelle pagine web nei limiti del loro utilizzo, ad esempio leggere un articolo, stamparlo, scaricarlo se possibile in un formato più “portabile”. In alcuni casi questo tipo di interazione basta e avanza, se l’obiettivo è quello di presentare una informazione “chiusa” (per informazione chiusa si intende una informazione che difficilmente verrà aggiornata per esempio le regioni d’Italia), in casi come questo non c’è la necessità di presentare all’utente una modalità di interazione dinamica che possa prevedere ad esempio l’interrogazione ad un database.

Tutto cambia in presenza di pagine più complesse, che magari sono progettate con logiche di repository, come un portale o una intranet. In questi casi è indispensabile rendere dinamico il rapporto tra utente e interfaccia in quanto la presenza di informazioni più complesse e magari soggette ad un aggiornamento costante necessità della presenza di elementi che possano supportare l’utente nella ricerca, modifica ed eventuale creazione di informazioni.

Uno degli elementi fondamentali per questo tipo di supporto è sicuramente il modulo comunemente dettoform. Utilizzare in maniera corretta i form diventa quasi obbligatorio per garantire la fruibilità dei contenuti offerti e per ottenere la possibilità di rendere l’utente attivo nella creazione di contenuto (User generated content U.G.C.).

 

Analisi delle sue modalità di fruizione del contenuto informativo

 

Nell’ipotesi di un utilizzo passivo, l’utente naviga le pagine e recupera le informazioni attraverso l’individuazione di link o di bottoni che il designer ha inserito come elementi per individuare categorie o gruppi di informazioni.

Una navigazione più complessa e completa prevede l’utilizzo di form (modulo). Con l’utilizzo di questo elemento arriviamo in una pagina di archivio e per esempio selezioniamo da una lista di archivio il mese che ci interessa. Questo è un classico esempio di come i form possono rendere l’utilizzo del web nettamente più dinamico e altamente produttivo nel recupero delle informazioni. In una ipotetica evoluzione di questo strumento abbiamo appena descritto la “nascita dei form”, ma ben presto il loro utilizzo è diventato sempre più complesso e presente all’interno delle pagine che normalmente navighiamo. Il design di un sito web non può escludere una discreta dose di attenzione nel posizionare e ragionare come presentare questi elementi, dal tipico campo di ricerca ai diversi moduli di “servizio” come quelli utilizzati per iscriversi a qualcosa o un classico esempio di log-in.

 

La funzione principale di questi elementi è da individuare nei processi di u.g.c. Tutti i siti che vogliono garantire la produzione di contenuto da parte degli utenti devono avere la massima attenzione nella produzione di form e nella loro presentazione, rendendoli quanto più gradevoli e facili da utilizzare.Ultimamente si sono utilizzate nuove tecniche di progettazione e realizzazione di form, e grazie alla tecnologia javascript sono diventati anche molto belli a livello visuale.

 

Un tipico esempio sono i form per l’inserimento dei commenti: vengono utilizzate tecniche di “pannelli a scomparsa” o di “pop-up” che consentono un elevato mantenimento del focus da parte dell’utente, un notevole risparmio per lo sviluppatore che evita di generare una pagina dedicata la form e più spazio al designer che può sbizzarrirsi nell’arricchire il form con elementi grafici anche complessi.

 

 

Esempio di ottimizzazione di un processo di iscrizione a un sito partendo dai dati essenziali fino ad arrivare a elementi specifici

 

 

Nella miriade di esempi che possiamo trovare di form che ottimizzano e producono informazioni, probabilmente l’esempio che si adatta maggiormente alla nostra analisi è quello relativo ai classici form di iscrizione a un servizio (es. forum, newsletter, commenti di un blog etc).

 

Il processo di iscrizione è strettamente legato alla tipologia di servizio e quindi alle informazioni essenziali per la sua attivazione. Ovvero, è inutile chiedere residenza e telefono in un modulo di iscrizione a un servizio di mailing, potremmo far spazientire l’utente e perderlo.

 

E’ sicuramente molto più produttivo associare al form di iscrizione un form molto più complesso che in una seconda fase possa essere compilato dall’utente iscritto per ottimizzare il proprio profilo.

 

Un altro elemento interessante a questo proposito è la presenza di form a passi (o step) consecutivi che spesso sono utilizzabili anche in tempi e modi diversi.

 

I social network sono stati gli incubatori perfetti per queste nuove tecniche di presentazione, per diversi motivi. Portare l’utente a interagire in maniera sempre più massiva con i moduli presenti è essenziale per la sopravvivenza stessa della piattaforma.

 

Molto spesso un processo di immissione di informazione a step consente un notevole controllo da parte dell’utente e lo sottopone a un livello di stress minore nel completamento di tutte le informazioni necessarie per vedere pubblicata la propria informazione. Basti pensare a piattaforme di social networking professionale come linkedIn, che prevedono una presenza massiccia di form quasi tutti compilabili in step e soprattutto indipendenti in fase di modifica e aggiornamento.

 

Ma questa modalità di presentazione risulta altamente versatile anche nei processi di ricerca delle informazioni, tipicamente usati dai siti di e-commerce, dove con l’utilizzo di form specifici si supporta l’utente in una ricerca mirata e nel caso di mancanza di risultati in una lista di suggerimenti ottimizzati per raggiungere comunque un obiettivo.

 

Un tipico esempio è quello di una barra di scorrimento (slider) con un cursore del tutto simile a un termometro che permette, spostando il cursore verso un senso o un altro, di aumentare o diminuire il range di prezzo con cui si sta cercando un determinato prodotto.
In questo caso sia la query che l’aggiornamento di risultati sono del tutto sincronizzati e la presentazione ne beneficia in quanto il designer può inventarsi millemila modi per rendere accattivante questa fase della navigazione.

 

 

Modello di form con utilizzo di libreria javascript

 

Questo modello ha come obiettivo la dimostrazione di come si può ottimizzare la presentazione di un form rispettando i parametri dell’accessibilità (utilizzo di marcatori idonei per contenere gli elementi che compongono il form stesso come label, input, radio button, check box etc.) e aumentando notevolmente l’usabilità visto lo snellimento della procedura.

A mio avviso anche la presentazione subisce un notevole miglioramento, sia per l’animazione all’apertura della finestra sia per la possibilità di utilizzare elementi decorativi accattivati. Ovviamente deve essere sempre prevista la condizione che nel caso di javascript disattivato al click sul link si apra una normalissima pagina html contente le stesse informazioni.

Risorse utili:

Alcune risorse utili per librerie javascript:

  • http://www.javascriptkit.com/
  • http://lipidity.com/fancy-form/#
  • http://www.lokeshdhakar.com/projects/lightbox2/

Alcuni framework per sviluppare:

  • http://mootools.net/
  • http://prototypejs.org/

Alcuni esempi di form dinamici:

  • http://www.ffwebmagazine.it
  • http://www.twitter.com

Roberta Lintura

roberta.lintura@i-nat.it

Sono CEO & Founder di I-NAT, esperta in user experience, interaction design e comunicazione visiva. Mi occupo di progettare prodotti e servizi digitali, come portali, servizi online, applicazioni interattive e app, mettendo sempre al centro l’utente.